Impara a differenziare all’Ecocentro di via Arbe

Dove la raccolta differenziata incontra l’economia circolare

L’ecocentro di Via Arbe è tra i pochi in Europa che ospita al suo interno un mercatino dell’usato gestito dalla Cooperativa sociale Triciclo che, dal 2013, ha ottenuto in comodato d’uso da Amiat un vasto spazio espositivo, un’officina e un’aula didattica.

Questa caratteristica rende l’Econcentro non un semplice luogo dove poter portare i propri rifiuti ingombranti e speciali, ma  anche una vera e propria aula didattica dove si impara a differenziare nel modo più corretto e si comprende l’importanza del riuso e i fondamenti dell’economia circolare.

Questo progetto nasce per creare un percorso completo sulla raccolta dei rifiuti permettendo in un’unica uscita di comprendere in modo facile e intuitivo tutta la filiera facendo anche un approfondimento sull’economia circolare permettendo ai ragazzi di entrare in contatto con la realtà delle cooperative sociali, con i colleghi di Amiat, e, talvolta, anche con i cittadini che utilizzano la struttura, arricchendo ulteriormente il percorso formativo.

L’ecocentro di Via Arbe è anche diventato teatro anche di iniziative didattiche dedicate non solo alle scuole ma anche ai cittadini, una di queste è stata “Una notte differenziata” dove sono state organizzate in collaborazione con il Centro Scienza: visite guidate, laboratori, conferenze, workshop allietati dai musicisti di Home Music che hanno suonato strumenti creati con materiale recuperato, e dai frullati, realizzati con frutta recuperata dal mercato di Porta Palazzo, offerti dagli Ecomori di Eco delle Città.