Rifiutando lo Spreco

A teatro per la Sostenibilità

Con 22 edizioni Rifiutando è uno dei progetti didattici più longevi del nostro Paese.

Un record piacentino che ha visto nel tempo svilupparsi un percorso fatto di tanti strumenti e stimoli (dal fumetto al rock, passando dai video) con l’obiettivo di rafforzare tra le giovani generazioni una più radicata coscienza ecologica.

Strettissima la collaborazione con la Compagnia Teatrale Manicomics Teatro che ha accompagnato la crescita di una offerta che nell’anno scolastico 2018-2019 si è rinnovata, passando dai soli rifiuti alla sfida della sostenibilità e dell’economia circolare. Il progetto ha cambiato il proprio titolo in “RIFIUTANDO LO SPRECO” e mira oggi a far conoscere ed educare le giovani generazioni alle proposte dell’AGENDA 2030 promossa dalle Nazioni Unite e allarga i propri orizzonti rivolgendo l’interesse verso le 5P, intese come: Persone, Prosperità, Pace, Pianeta, Partnership.

Rifiutando lo spreco è oggi due spettacoli teatrali dedicati alla sostenibilità ed all’Agenda Onu 2030, pensati sempre insieme a Manicomics Teatro per un totale di 20 repliche gratuite che Iren mette a disposizione delle scuole piacentine.

Per le scuole primarie del secondo ciclo (4° e 5°) lo spettacolo debutta nell’anno scolastico 2019-2020 e si intitola “TUTTO QUELLO CHE C’E’”, direzionato a far comprendere ai bimbi l’importanza delle tematiche dell’economia circolare e della sostenibilità con un linguaggio semplice basato sulla narrazione e sul coinvolgimento del giovanissimo pubblico.

Per le scuole secondarie di primo e secondo grado viene riproposto lo spettacolo “COUNTDOWN 2030”, che ha già raccolto un grande successo nello scorso anno scolastico. Lo spettacolo ha l’obiettivo di far conoscere alle nuove generazioni le proposte e la filosofia della Agenda 2030, mettendo in risalto le 5P, punti fondamentali del progetto mondiale ovvero Persone, Prosperità, Pace, Pianeta, Partnership, senza dimenticare naturalmente le tematiche storiche precedentemente trattate come le 4R e l’emergenza rifiuti.

Due spettacoli fortemente pensati per i giovani e che trattano le tematiche con ironia e con linguaggio adeguato grazie ad un alto ritmo di rappresentazione e video e interventi multimediali.

Le classi che lo desiderano potranno integrare l’approfondimento sul palco con una lezione specifica sulla sostenibilità ambientale ed AGENDA 2030 tenuta da EDUIREN.

E’ previsto anche un percorso formativo di Teatro-Educazione sulla sostenibilità di 1 giornata, per tutti i docenti partecipanti a Rifiutando ed estensibile ai docenti della scuola stessa.

Gli spettacoli sono stati pensati per essere ospitati all’interno dell’edificio scolastico per integrare al meglio questo percorso con gli altri che il lavoro degli insegnanti e degli studenti mettono in campo.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, scarica la scheda o contatta Manicomics Teatro: info@manicomics.con oppure 333-9343615.

Manicomics Teatro, sin dalla sua nascita, parallelamente alle attività di organizzazione e di spettacolo, ha avuto una particolare attenzione verso la pedagogia teatrale come strumento psico-pedagogico, di crescita e valorizzazione della persona e collabora con IREN ed EDUIREN da oltre 20 anni promuovendo la cultura della sostenibilità attraverso laboratori teatrali, spettacoli e percorsi pedagogici.

Guarda  i video delle edizioni passate

RIFIUTANDO 2019

RIFIUTANDO 2018